Le fave stufate, sono una semplice ma gustosa preparazione che ci rimanda a piatti dell’entroterra e di campagna. Un piatto che viene preparato quando le fave , ormai diventate mature, non possono essere più consumate crude.  Quando si mangiano accompagnate, come da tradizione, dal salame di Sant’Olcese e dal formaggio sardo. Le fave trovano impiego anche in altre preparazioni , tipiche della cucina ligure .

Fave stufate

Ingredienti

  • Un chilo e mezzo di fave fresceh

  • Due cipolla

  • Pancetta 50 grammi

  • Un bicchiere d’olio extravergine d’oliva

  • Sale

Sbucciate le vostre future fave stufate. Soffriggete nell’olio la cipolla e la pancetta tagliata a  dadini. Aggiungete, quindi, le fave, salate e lasciate insaporire per 5 minuti. Aggiungete del brodo o dell’acqua calda e fate cuocere,a  fuoco basso, per 30-35 minuti.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.