Social chefChef che vengono ma anche social chef che vanno. E così Alessio Ritorto, 33 anni ma una solida esperienza ai fornelli all’ombra della Lanterna, ha pensato bene di mettere il pentolame in valigia e di puntare verso la Spagna.

social chefSi è trasferito nei pressi di Alicante, a Xabia, nella provincia valenciana, e ha portato la cucina italiana e genovese al Restaurante Giulia, che è aperto dal 1993. Adesso Alessio non perde occasione per postare sul suo profilo social i bellissimi scorsi  di quella imperdibile  costa. Sì, perché Alessio Ritorto ha cambiato scenario ma non scene: anche qui il mare gli fa da paesaggio.

Sprizza soddisfazione questo social chef: ” Quest’anno il ristorante ha avuto una riconoscenza come eccellenza italiana. Siamo una bella squadra affiatata, siamo sempre alla ricerca di nuovi accostamenti di prodotti locali italiani e importati.” E poi la comarca valenciana è un posto dove sono abituati al buon cibo e alla ristorazione d’eccellenza. Non a caso, poco distante c’è Denia famosa nel mondo per i suoi eccezionali gamberoni rossi, ma non solo. E’ un santuario mondiale della cucina: lì c’è il pluristellato iberico Quique Dacosta

“Avevo voglia di portare un po’ di cucina, soprattutto genovese, in un contesto molto diverso dal nostro – ha dichiarato Alessio Ritorto a Zena a Toua. Volevo accostare due realtà diverse per usi e tradizioni , due realtà culinarie da unire per creare qualcosa di nuovo e a questo sto lavorando.”

Per Alessio si tratta di una belle esperienza di cucina in un contesto “Un po’ burbero come quello genovese in un paese molto simile  al nostro  a 1000 chilometri di distanza.”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.