Se volete possiamo catalogare i muscoli ripieni nella categoria degli antipasti. Tuttavia possono rappresentare anche un piatto unico per i più golosi del genere. Si tratta di una preparazione che era stata un po’ dimenticata nel tempo. Questo è stato dovuto alle condizioni  igieniche del passato. Quelle condizioni igieniche che non rendevano sicuro il consumo dei bivalvi. Si tratta di una ricetta ligure, ma appartiene alla grande tradizione spezzina, dove la coltivazione dei muscoli un pezzo di autentica storia del territorio.

 

muscoli ripieni
Da cuciinaitaliana.it

 

Ingredienti (per 4 persone)

  • Muscoli: un chilo e mezzo

  • Un etto di grana grattigiato

  • Due uova

  • Mollica di due panini bagnata nel latte

  • Prezzemolo

  • Maggiorana

  • Quattro pomodori da salsa

  • Sale

muscoli ripieniLavate e pulite i muscoli. Fateli aprire in una pentola senz’acqua. Scegliete i migliori e metteteli da parte. Dovrete, comunque, scegliere muscoli grandi e, possibilmente, uguali tra loro. Togliete gli altri muscoli dalle  valve e tritateli con prezzemolo e maggiorana.

Ponete il trito in una terrina e aggiungete le uova, il formaggio e la mollica che avrete strizzato. Mescolate con cura. Adesso spellate i pomodori e tritateli. Metteteli in un tegame con l’olio, fate restringere il liquido e salate. Prendete i muscoli tenuti da parte e, tra le valve di ognuno, mettete un cucchiaio di ripieno. Legateli con del filo  e adagiateli nel sugo facendoli insaporire per una decina di minuti. Prima di portarli in tavola, liberateli del filo e servite così i vostri muscoli ripieni.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.