Supermercati del futuroSupermercati ipertecnologici a KM 0: supermercati del futuro  percorribili con l’aiuto di robot in attesa di quelli che confezioneranno il cibo gradito in un’ottima pietanza. Di conseguenza, basterà decidere gli ingredienti che intelligenze artificiali li convoglieranno in un “preparatore d’alimenti” per poi riceverne il risultato finale. Ovviamente,  tutto consegnato a casa da droni. Insomma: supermercati del futuro.
Praticamente  grandi schermi con i quali converseremo, ricevendo migliaia di utili info su scadenze, peculiarità, provenienza e ricette.
Arredi minimalisti, scaffali a totem con inseriti dei montacarichi che riforniranno in continuità gli stessi all’ occorrenza, attingendo i prodotti dal magazzino interrato. Certamente questo eviterà la presenza del personale con ingombranti carrelli soprattutto nelle ore di punta.
Inoltre, casse continue e automatiche già collaudate completeranno l’offerta.
Sarà poi così?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.