In attesa che il 17 gennaio si celebri il Pizza Day, crescono le curiosità intorno ala fantastico mondo del lievitato più conosciuto sul globo terracqueo. Dalla tavola al web, ormai, il passo è brevissimo. Sorprende, fino ad un certo quindi, la notizia secondo la quale sono più di 10 mila oggi al mondo i siti internet con dominio “.pizza”. Di questi   circa il 40% sono registrati  negli Stati Uniti, seguiti da Islanda, con un boom di registrazioni nel 2021, Canada e Germania.pizzerie a Genova

A rilevarlo è GoDaddy, realtà economica a livello globale che fornisce domini e web hosting al servizio di piccole imprese e imprenditori. Si tratta di  una conferma  di quanto la specialità italiana sia molto apprezzata e valorizzata a livello internazionale. GoDaddy sottolinea che la pizza resta uno dei piatti più cult della gastronomia nostrana.   Secondo i dati di una recente ricerca Doxa viene mangiata almeno una volta a settimana dall’86% degli italiani, e due volte da un 40%. Secondo la classifica stilata da Google nel 2021 delle parole più ricercate sul web nel nostro Paese, nella sezione “ricette più ricercate”, quella della pizza appare nelle prime cinque posizioni.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.