Ho incontrato per la prima volta Davide a cena qua al Santamonica con suo marito Giuseppe e mi sono letteralmente incantata ad ascoltare i loro racconti di vita da vignaioli, la loro idea precisa di territorio, della sua valorizzazione nel rispetto di chi vi abita.
Uno sguardo veloce al passato il loro, ma un lavoro, attuale, mirato e proiettato al futuro per riportare in vita terreni incolti e preservarne la bellezza. L’azienda nasce nel 2000 e si trova a Bonassola, dove possiede anche un piccolo agriturismo dove Luccicantepoter “ staccare” la spina.

Poi sono passata alla fase “ degustazione” in occasione di “MareMosto” e li mi sono innamorata.
In modo particolare del “Luccicante” un vermentino dal corpo importante, molto sapido e con sentori marcati di erbe liguri e del ”Intraprendente”, un passito che sprigiona subito sentori di frutta appassita, erbe di campo, molto salino, elegante e intrigante.
Una scoperta, una sorpresa inaspettata questo Luccicante, un’emozione ad ogni sorso, una voglia di berne un bicchiere e subito un altro.
Bravi ragazzi, davvero un bel lavoro!
Abbinamenti dei vini citati:
Vermentino: con piatti di pesce in generale, perfetto con crudo, gamberi, scampi, ostriche, pescato con lieve pomodoro.
Il passito dalla cioccolata a cucchiaio o cioccolata in generale, con le creme pasticcere, con della semplice pasticceria secca tipo il nostro canestrello di Voltaggio.
E se ne desiderate un solo calice in degustazione, non esitate a passare qua al
Santamonica. Sarà un piacere farvelo degustare.

 

Luccicante

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.