In un’ epoca virtuale a causa della pandemia, anche i premi alla cucina risultano tali o quasi.Accademia della cucina Italiana E’ questo è anche per l’Accademia Italiana della Cucina – Delegazione di Genova che, dopo un anno di attività associativa ridotta proprio a causa dell’emergenza Covid , ha deciso di conferire un premio simbolico ai ristoratori. Un premio fortemente voluto dal Delegato dell’Accademia Italiana della cucina di Genova, l’avvocato Manuel Macrì, che vuole premiare chi, nonostante le difficoltà, ha lavorato duro per organizzare le conviviali del 2020 e continuare così a presidiare il territorio della Delegazione.
E’ nato così il premio #resilienza che è stato conferito a:
-TUNA food&wine
-Fysh Bistrot
-Osteria della Foce
-Ristorante La Veranda chef Luca Collami
-Quelli dell’Acciughetta

Il premio è stato consegnato, nel corso di brevi cerimonie, dallo stesso Delegato e dalla sempre presente segretaria Laura Gambardella . Secondo quanto si legge sulla pagina social dell’Accademia stessa <<La Delegazione esprime così la propria vicinanza agli amici ristoratori, incoraggiandoli a resistere e a perseverare nell’attesa di una nuova normalità.>>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.