Trattoria BarisoneBuona la prima. Dopo il grande successo incassato in occasione dello spettacolo di Antonio Ornano, Trattoria Barisone replica con Enzo Paci. Un altro grande esponente del cabaret genovese, sarà di scena in via Siracusa, a Sestri Ponente, venerdì 4 settembre. La formula sarà quella consueta che unisce cena allo spettacolo. Ormai è diventata un format consolidato per il locale sestrese che pare proprio ambire a diventare un clone di fortunate trasmissioni come Zelig e Colorado.

Enzo Paci ha un notevole curriculum teatrale. Nella sua carriera, infatti, si è mosso sotto la direzione di registi quali Luca Ronconi, Valerio Binasco, Marco Sciaccaluga e ha recitato con attori come Mariangela Melato, Eros Pagni e Gabriele Lavia. Data 2003 il suo avvicinamento al mondo del cabaret. Inizia così l’avventura con il Comedy Club di Genova e le prime esperienze nel piccolo schermo con Central Station, Zelig off, fino ad approdare a Zelig e Colorado. Qui Enzo Paci diventa uno dei personaggi di punta nelle vesti del suo personaggio Mattia Passadore. Da sempre incuriosito dalle fragilità umane, Enzo Paci affronta nei suoi monologhi temi in cui mette a nudo vizi e virtù dell’uomo moderno.

antonio ornano, trattoria barisone
PER CHI LO DESIDERASSE ALLE 21.30 SARA’ POSSIBILE  ASSISTERE ALLO SPETTACOLO AL COSTO DI 15€ CON DIRITTO AD UN CALICE DI VINO E A PANISSETTE E CUCULLI.

Sotto l’impulso dell’effervescente Laura Zara, Trattoria Barisone, ha incrementato la sua vocazione culinaria legata alla tradizione ma con un piglio sicuramente moderno e innovativo. La formula cena e cabaret, sta riscuotendo un grande successo. Ormai, oltre al tradizionale menu e alla ricca carta dei vini, da Barisone mostrano orgogliosi anche il loro denso tabellone di spettacoli. Particolarmente pieno il calendario di settembre che, dopo Enrico Paci, raddoppierà ospitando il cabarettista del momento. Il 18 settembre, infatti, sarà la volta di Enrique Balbontin che, con la gag della sua Lella, ha fatto registrare il sold out sul social ancor prima che al botteghino. Ma non è finita qui per lo storico locale sestrese che esiste dal 1945.Da ottobre in poi, infatti, sarà un susseguirsi di nomi eccellenti del mondo del cabaret e le sorprese sono già nel piatto.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.