Un pollo alla cacciatora rivisitato con accenni alla Liguria. Una proposta che vede la classica ricetta, che non sfugge di certo all’immaginario collettivo, implementata di olive taggiasche e pinoli tostati.

pollo alla cacciatoria

Una scelta di passione per i gusti della Liguria, per questo pollo alla cacciatora. Si tratta, infatti,  di una materia prima, nobile sicuramente. ma non proprio in linea con la tradizione ligure e genovese. Una tradizione che privilegia il coniglio superbamente agghindato nella sua confezione denominata “alla ligure”.

Rivisitazione che, tuttavia, non supera i limiti dell’omaggio alla terra di nascita e che non stravolge, certamente, una ricetta che è scritta a chiare lettere nella storia gastronomica italiana. Ma è interessante andarle a scoprire queste varianti sul tema…

 

 

MARIA GRAZIA LO CUCINA COSI’

 

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.