Taglio del nastro e via ufficiale per la seconda edizione dei Panera Days, in programma fino a domenica 6 ottobre in piazza De Ferrari a Genova. La manifestazione è organizzata dall’ Associazione Gelatieri Artigianali Genovesi e da Fiepet Confesercenti.

Per tre giorni dalle 10 alle 22 sono previste  degustazioni dei singoli ingredienti. Ma anche  workhsop sui vari tipi di caffè utilizzato e sulla panna, laboratori in cui provare cimentarsi in prima persona nella realizzazione della panera

All’inaugurazione di sono intervenuti anche la vicepresidente della Regione Liguria Sonia Viale, l’assessore regionale al turismo Gianni Berrino e l’assessore comunale al commercio Paola Bordilli.

panera daysNovità assoluta di questa edizione sarà il coinvolgimento degli studenti degli istituti alberghieri genovesi. I futuri chef o gelatieri   potranno approfondire sul campo la conoscenza di un prodotto unico e farne propri i segreti per conservarne, e tramandarne, la tradizione.

 

«Il riscontro avuto dalla prima edizione dello scorso anno è stato davvero eccezional.  Ci ha permesso di rilanciare, e far conoscere anche ai non genovesi, una prelibatezza che merita di diventare a tutti gli effetti un prodotto distintivo della nostra città. Proprio sull’onda di questo successo, nelle settimane successive all’evento abbiamo lanciato il marchio “Punto Panera”. Un marchio indicante, tramite un’apposita vetrofania, le gelaterie, le caffetterie e i ristoranti nei quali è possibile degustare l’autentica panera genovese». Nelle parole di  Simone Ghiotto, presidente dell’Associazione Gelatieri Artigianali Genovesi, la grande soddisfazione per la riuscita del Panera Days.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.