Il cavolfiore fritto occupa uno spazio interessante sulla nostra tavole e vince, un po’ , quelle che sono le ritrosie nei confronti delle fritture. Il risultato finale, se la frittura è ben eseguita, è quello di un alimento gradevole e soffice.

 

cavolfiore fritto
 

Ingredienti

Un cavolfiore

Un cucchiaio di farina

Due uova

Un cucchiaio di vino bianco

Un cucchiaio d’acqua

Olio

Sale




cavolfiore
La preparazione del cavolfiore fritto
 

Fate lessare il cavolfiore e poi tagliatelo a pezzi. Preparate una pastella in questo modo: stemperate farina, vino bianco, acqua e tuorli d’uovo mescolando accuratamente.

Unite il sale e gli albumi montati a neve mescolando dal basso verso l’alto. Immergete i pezzi di cavolfiore nella pastella (potete passarli prima nelal farina)  e friggete in abbondante olio d’oliva o di arachidie.



Logo 120x60

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.