TORTA DI CIPOLLELa torta di cipolle nasce come preparazione contadina utile a recuperare le cipolle, le cioule, un po’ troppo avanti in termini di maturazione  per non dire oltre. Non a caso in alcune versioni antiche si abbondava con la noce moscata utile ad equilibrare  certi gusti un po’ troppo forti…Certamente la torta di cipolle è un piatto economico che si può trovare nelle sciamadde genovesi.

 

 

Ingredienti 

  • Farina mezzo chilo

  • Due bicchieri di olio extra vergine d’oliva

  • torta di cipolleUn chilo di cipolle bianche

  • Quattro uova

  • Un etto di grana grattugiato

  • Poco latte

  • Noce moscata

  • Sale

 

 

La preparazione 

torta di cipollePreparate la sfoglia nel modo tradizionale con acqua, farina, olio e sale. Dividetela in quattro parti e lasciate riposare. Pulite le cipolle e rosolatele nell’olio aggiungendo un po’ di latte non appena avranno preso colore e fatele stufare salando. Fate cuocere per 10 minuti e poi cospargete di farina e mescolate per creare una crema semidensa. lasciate raffreddare e versate in una terrina aggiungendo uova, formaggio e noce moscata. Preparate quattro sfoglie e adagiate le prime due sul fondo di un tegame unto e ungetele tra loro. Versate il ripieno e ricopritele con le altre due sfoglie sempre unte tra loro. Chiudete la pasta formando un bordo , ungete la superficie e infornate cuocendo per una cinquantina di minuti. C’è anche una versione che prevede le olive nere.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.