Torta AlessandraIngredienti per la pasta frolla:
240g di farina 00
125g di burro
1 uovo
125g di zucchero
5g di lievito per dolci
1/2 stecca di vaniglia
2g di sale
Ingredienti per la crema pasticciera:
250g di latte
3 tuorli
20g di maizena
60g di zucchero
1/2 stecca di vaniglia
Ingredienti per la crema frangipane:
100g di burro
100g di zucchero
100g di farina di mandorle
2 uova
30g di farina 00
Altri ingredienti:
150g di confettura di amarene
12 amarene sciroppate sgocciolate
50g di mandorle a lamelle o pezzetti

LA TORTA ALESSANDRA

Prepariamo la pasta frolla. Con la planetaria oppure a mano impastare la farina con il burro freddo tagliato a dadini e la polpa della stecca di vaniglia, fino a quando non si otterrà un composto sabbioso. A questo punto aggiungere lo zucchero il lievito il sale e le uova ed impastare fino a quando la frolla non risulterà compatta. Avvolgere la pasta frolla nella pellicola e riporre in frigorifero per un’ ora circa.
torta AlessandraPrepariamo la crema pasticciera. Aprire la stecca di vaniglia estrarre i semi e aggiungerli ai tuorli. Scaldare il latte al quale abbiamo aggiunto il baccello di vaniglia vuoto. In una ciotola sbattere i tuorli con i semi e lo zucchero aggiungere la maizena fino ad ottenere un composto cremoso. Quando il latte raggiunge il bollore, eliminare la stecca di vaniglia e versarlo nella ciotola con le uova, amalgamare e riporre il tutto sul fuoco medio/basso. Continuare a mescolare fino a quando la crema non si è addensata. Mettere la crema a raffreddare coprendola prima con la pellicola per alimenti messa a contatto con la crema, così non si formerà la crosticina.
Prepariamo la crema frangipane per realizzare la nostra Torta Alessandra.  Montare il burro ammorbidito con lo zucchero col le fruste elettriche fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungere a filo le uova sbattute continuando a montare. Aggiungere le farine mescolando con una spatola dal basso verso l’alto.
Componiamo la torta
Imburrare una tortiera a cerniera del diametro di 20/22 cm con i bordi alti almeno 3 cm. Stendere la frolla dello spessore di 3-4mm al massimo e foderare lo stampo base e bordi. Versare sopra la metà della crema frangipane. Ricoprire la crema con uno strato omogeneo di confettura di amarene livellando con il dorso di un cucchiaio. Aggiungere sopra alla confettura delle amarene sciroppate tagliate a metà e fatte prima sgocciolare. Mescolare bene la restante crema frangipane con la crema pasticciera e versare il tutto sopra lo strato di confettura ed amarene. Livellare la superficie e ricoprire con le mandorle.
Infornare in forno già caldo a 165° per 50 minuti circa.
Una volta fredda lucidare la superficie con gelatina di albicocche.
E come sempre il giorno dopo sarà più buona.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.