Sardine ripiene: gusto del mare in tavola 

sardine ripiene

Si tratta di una preparazione che si può eseguire sia al forno ma anche nella versione “impanata e fritta”. In un nodo o nell’altro , la freschezza del pescato viene esaltata in modo particolare. Si tratta di un piatto facilmente fruibile anche perché la versione fredda è particolarmente gradevole. Pe realizzare queste sardine ripiene occorrono pesci piuttosto polputi. Se, invece, desiderate utilizzare delle acciughe, la preparazione è la medesima ma, nel ripieno , aggiungerete delle verdure trite e della prescinseua.

 

Ingredienti 

 

  • Sardine fresche: mezzo chilo

  • La mollica di un panino bagnata nel latte

  • Tre uova

  • Grana grattugiato: 50 gr.

  • Poco origano

  • Pane Grattugiato

  • Olio extravergine d’oliva

 

 

Preparazione

 

sardine ripienePulite le sardine togliendo testa ed interiora. Apritele a libretto disiliscandole. Pestatene cinque nel mortaio unendo  la mollica di pane, due uova, il formaggio, il sale e l’origano. Amalgamate bene il tutto in un composto omogeneo. Riempite ogni sardine di questo composto , passatela nell’uovo sbattuto residuo, nel pane grattugiato e friggete.

 

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.