Joe Colombo è stato uno dei testimoni più rappresentativi del design italiano.
La sua esistenza seppur breve, morì a soli 41 anni, è stata intensa e coinvolgente.
I suoi campi d’azione erano molteplici ma particolarmente fattiva fu la sua produzione per servizi di posate e stoviglie.

A cavallo tra gli anni ’60 e ‘70, Joe Colombo disegnò servizi e kit per ogni classe di viaggiatori aerei.
Da quelli più snob per Richard Ginori e Ceramiche Franco Pozzi, alle posate in acciaio inox per la Pinti Inox fino alle più “popolari posate in plastica realizzate dalla Bianchi Besozzi.
Sebbene quest’ultime erano considerate come “usa e getta” sono nel tempo diventate oggetto da collezione.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.