Una rielaborazione di una classica torta salata genovese, anzi della più classica. Ecco la torta pasqualina dolce. I componenti classici della madre di tutte le torte salate rivisti e rielaborati in chiave “dolce”.

 

Torta pasqualina  dolce

Ingredienti per la marinatura:
300 g di zucchero 100 g di acqua cinque tuorli d’uovo

Ingredienti per la torta:
Due dischi di pasta sfoglia, 500 g di bietole, 100 g di uvetta, una tazzina di Passito, 150 g di mollica di pane, 250 g di latte intero, 70 g di arancia candita a cubetti, 150 g di zucchero, un uovo intero, mezzo cucchiaino di cannella, 250 g di prescinseua, 100 ml di panna da dolci 100 g di zucchero, 30gr di pinoli

La sera prima prepariamo la marinatura dolce dei tuorli: facciamo uno sciroppo di zucchero e acqua nel rapporto di tre a uno (300 g di zucchero in 100 g di acqua). Togliere dal fuoco lo sciroppo fare intiepidire e metterlo in un contenitore che possa contenere almeno cinque tuorli mettere ciascun tuorlo all’interno dello sciroppo distanziandolo dagli altri e lasciare marinare per tutta la notte.
Mettere a bagno 100 gr di uvetta in una tazzina di Passito fare macerare 1 ora.
Mettere 150 g di mollica di pane a bagno in 250 ml di latte intero.
Cuocere 500 gr di bietole in poca acqua una volta cotte strizzarle bene, far raffreddare e poi frullarle. Continuiamo nella preparazione della nostra torta pasqualina dolce.

Mettere in una terrina la mollica di pane strizzata, aggiungere l’uvetta strizzata,70 gr di arancia candita a cubetti, 150 gr di zucchero e mescolare bene.
Ora aggiungere le bietole, un uovo sbattuto e mescolare bene per uniformare l’impasto, aggiungere mezzo cucchiaino di cannella e una manciata di pinoli.
Stendere la pasta sfoglia su una teglia di alluminio diametro 25 mettere il ripieno e fare cinque fossette all’interno delle quali mettere i tuorli marinati aiutandosi con un cucchiaio, aggiungere un cucchiaio dello sciroppo al di sopra dei tuorli.
Unire 250 gr di prescinseua, 100 ml di panna per dolci e 100 g di zucchero, mescolare bene. Mettere il composto ottenuto sopra al ripieno.
Rivestire con l’altro disco di sfoglia spennellare la superficie con tuorlo d’uovo sbattuto, spolverare di zucchero semolato e aggiungere dei pinoli.
Cuocere a 180° per circa 50 minuti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.