Da molti anni nell’amena frazione di San Bernardo,  si festeggia la sagra delle  lumache a Bogliasco. Ogni anno quasi duecento chili di chicciole vengono preparate per la sagra delle lumache a Bogliasco  Si segue  la ricetta tradizionale che prevede la bollitura insieme ai sapori, poi la posa in casseruola e la preparazione in umido, con olio extra, pinoli e vino bianco. una occasione gastronomica abbinata alla festa patronale della Madonna della Salute, con la rituale processione in occasione di questa sagra

Nel passato i piatti di lumache erano riservati esclusivamente ai “cristesanti”, i portatori delle pesanti croci in legno. I prezzi delle lumache sono ormai in ascesa in tutta Europa. Alla degustazione sono presenti i tre tipi più famosi di lumache: la “helix apersa” detta anche maruzza o zigrinata, in Francia detta petit – gris ed in Spagna caracolas. Poi la famosa “escargot de Bourgogne” detta anche vignaiola bianca. Infine la vignaiola scura, nome scientifico “helix lucorum”. Appuntamento alla prossima edizione.

Mauro Salucci
Mauro Salucci è nato a Genova. Laureato in Filosofia, sposato e padre di due figli. Apprezzato  cultore di storia,  collabora con diverse riviste e periodici . Inoltre è anche apprezzato conferenziere. Ha partecipato a diverse trasmissioni televisive di carattere storico. Annovera la pubblicazione di  “Taccuino su Genova” (2016) e“Madre di Dio”(2017) e   "Forti pulsioni" (2018) dedicato a Niccolò Paganini. ULtimo arrivato  il libro dedicato ad un sestiere genovese importante come quello di " Portoria e Molo". Mauro Salucci lo potete anche leggere su SALUCCI  SUL WEB.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.