lunedì, Aprile 19, 2021
Home Autori Articoli di Marco Benvenuto

Marco Benvenuto

Marco Benvenuto
1549 ARTICOLI 0 Commenti
Direttore presso Zena a toua - sito di informazione enogastronomia ligure

Pesci in aprile da “pescare” e da portare in tavola

Pesci in aprile: che cosa offre la pescheria.  La stagione inizia ad essere propizia e i banchi delle pescherie si fanno sempre più ricchi. Pesci...

Joe Colombo designer di bandiera dice Alberto Podestà

Joe Colombo è stato uno dei testimoni più rappresentativi del design italiano. La sua esistenza seppur breve, morì a soli 41 anni, è stata intensa...

Gelato in Liguria: che bella storia di gusti freddi

Il gelato in Liguria: che grande tradizione    Il gelato in Liguria  ha una sua grande storia e una tradizione consolidata dal punto di vista della...

Pasta nei momenti difficili e la voglia aumenta

Nei momenti più difficili aumenta la voglia di pasta degli italiani. Lo rende noto Unione Italiana Food, a proposito dei dati Nielsen IQ del...

Quaresimali: il gusto dolce della Quaresima

Quaresimali: un tempo umili e magri Un tempo i Quaresimali erano considerati un dolce umile e piuttosto magro in ragione della mancanza del burro tra...

Pasqua blindata in casa : cucina che ti passa!

La Pasqua blindata in casa, con lo stop per l'emergenza sanitaria a grandi tavolate con amici e parenti e alle classiche gite fuori porta...

Riso e uova: inno alla semplicità Ma buono

Riso e uova: semplice e buono Una preparazione davvero semplice e molto veloce. Parliamo di riso e uova che, nella loro combinazione, partoriscono una ricetta...

Colomba: senza non c’è Pasqua e tutti la vogliono

Pasqua artigiana sulle tavole liguri e non solo. E' questa la conclusione cui si giunge nello scorrere l'indagine sul tema, condotta da Cna Agroalimentare...

Panissa con olio e limone ( ma due cipolline…)

Panissa con olio e limone: ma metteteci anche due cipolline Panissa con olio e limone, autentica bontà. Noi siamo abituati, conosciamo meglio la panissa...

Blucerchiati al mortaio per preparare il pesto genovese

Magari sono più bravi quando hanno la palla tra i piedi che quando si devono cimentare con pestello e mortaio per realizzare il pesto...